Apple introduce i preordini su App Store per iOS, macOS e tvOS

Apple ha finalmente cominciato ad espandere le funzionalità di App Store, introducendo una nuova possibilità per gli sviluppatori che vogliono pubblicizzare le proprie app in anticipo rispetto alla data di pubblicazione. Parliamo dei preordini per le applicazioni, ora disponibili sia su iOS, macOS e persino tvOS, grazie ai quali sarà possibile prenotare un’applicazione sino a 90 giorni prima del suo lancio.

Tale funzionalità è stata testata per la prima volta circa un anno fa, in occasione del debutto di Super Mario Run su iOS. Al tempo era possibile registrarsi per scaricare automaticamente il gioco, una volta che questo fosse stato pubblicamente disponibile. Apple ha quindi esteso i preordini a tutti gli sviluppatori, i quali potranno scegliere di attivarli sia per app a pagamento che gratuite. Qualora un utente decida di preordinare un’app a pagamento, il costo finale sarà quello più basso tra quelli registrati dall’avvio dei preorder sino alla pubblicazione; in ogni caso il pagamento avverrà solo quando l’app sarà effettivamente disponibile.

App Store è uno degli store online più importanti al mondo, tuttavia mancano ancora funzioni basilari come la possibilità di provare app e, sino a poche ore fa, di effettuare i preordini. Fortunatamente sembra che Apple stia lentamente adeguando le proprie politiche, colmando un gap di funzionalità con Play Store che ormai esiste da diversi anni. La notizia farà sicuramente molto piacere agli sviluppatori di giochi mobile, i quali potranno far conoscere le proprie creazioni con diverso anticipo, permettendogli quindi di costruire campagne promozionali più efficaci.

Fonte: https://apple.hdblog.it