WhatsApp: nuova truffa utilizza le immagini di profilo rubate

profilo-fotoVi è mai successo di ricevere una messaggio tramite WhatsApp da un numero che non avete in rubrica?

Certamente la foto di profilo, se presente, aiuta a riconoscere eventuali amici o parenti di cui magari si è smarrito il numero.

Ma fate bene attenzione!

Se ricevete un messaggio da un numero sconosciuto, la foto di profilo potrebbe essere falsa.

Sta infatti circolando una nuova truffa che si diffonde tramite la popolare app di messaggistica, sempre più spesso vittima dei malintenzionati.

Ma come funziona?

Il truffatore ruba l’immagine di profilo e la utilizza nel proprio account.

Fatto questo, contatta amici o parenti della persona a cui ha rubato la foto di profilo, precisando che è stato costretto a cambiare numero, e chiede di ricaricare una carta PostePay per aiutarlo in un momento di difficoltà economica.

La vittima riconosce la persona dalla foto di profilo, crede alla richiesta di aiuto ed effettua la ricarica.

Purtroppo il denaro estorto non sarà più recuperabile.

E’ consigliato prestare la massima attenzione e rivolgersi eventualmente alla Polizia Postale.