WhatsApp e la bufala di martedì 21 sul codice della strada

Un’altra truffa si sta diffondendo in questi giorno via Whatsapp: il messaggio riguarda l’entrata in vigore del nuovo codice della strada a partire da ieri,  martedì 21 agosto.

IMG-20180821-WA0006

Il messaggio riporta che chiunque verrà sorpreso alla guida, anche davanti ai semafori, con il cellulare o con altri dispositivi, subirà il ritiro immediato della patente e una multa dai 180 euro ai 680 euro. Si invitano inoltre gli utenti ad utilizzare auricolari o viva voce per non incorrere in sanzioni.

Il messaggio è molto simile a quello che trovate qui a fianco.

Si tratta però di una truffa, basata sulla possibilità che venga introdotta a breve una norma simile, come riportato anche dai telegiornali.

Magari,prima di condividere messaggi come questo, fate una velocissima ricerca su internet; spesso già dai primi risultati si può capire che non si tratta di messaggi reali ma di semplici catene di Sant’Antonio.

E soprattutto avvisate i vostri amici, così da evitare di diffondere ulteriormente la bufala.

E come sempre, noi cercheremo di tenervi aggiornati.