Truffa della pornografia su WhatsApp

Troppo spesso WhatsApp è stato usato come veicolo per criminali e truffatoriwhatsappicon.

Questa volta si tratta si una truffa che sfrutta i contenuti per adulti.

Il direttore del dfndr lab, ha dichiarato:

La truffa sui contenuti per adulti in WhatsApp sta facendo migliaia di vittime. Il messaggio dannoso promette l’accesso a foto intime di donne; per questo, la parte interessata dovrebbe condividere il messaggio con 10 amici.

Il messaggio truffa appare, come spesso accade, come un link inviato o condiviso. Ma dopo aver cliccato sul link, si viene spediti su una pagina esterna che chiederà il permesso di attivare una notifica push.

Una notifica push, per chi non lo sapesse, è una di quelle notifiche che appaiono in alto negli schermi dei nostri smartphone e che indicano l’arrivo di un nuovo messaggio o avviso.

Ad oggi, è stato rilevato oltre 1 milione di tentativi di truffe tramite WhatsApp.

Quindi, ATTENZIONE!