In Europa, vietato l’uso di WhatsApp ai minori di 16 anni

Nel rispetto del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), che entrerà in vigore il 25 maggio, WhatsApp ha innalzato a 16 anni (rispetto ai 13 anni previsti in precedenza) l’età minima per l’uso del servizio di messaggistica nel territorio europeo.

Il nuovo paragrafo dei termini di servizio di WhatsApp riporta:

Se vivi in un Paese della Regione Europea, devi avere almeno 16 anni per utilizzare i nostri servizi o la maggiore età richiesta nel tuo Paese per registrarti o utilizzare i nostri servizi. Se vivi in un qualsiasi altro paese, ad eccezione di quelli della Regione Europea, è necessario avere almeno 16 anni per utilizzare i nostri servizi o la maggiore età richiesta nel tuo Paese per registrarti o utilizzare i nostri servizi.

27

Per questo, nelle prossime settimane, potrebbe essere chiesto di accettare la modifica relativa alla privacy e di confermare la propria età, anche se non è ancora chiaro in quale forma apparirà.