A breve l’addio a Google+ Consumer

I possessori di account Gmail stanno ricevendo la mail di comunicazione dell’imminente fine di Google+, il social creato daGoogle nel 2011.

Vi riportiamo uno stralcio della mail:

google_plus_fine

Ma cosa significa?

Google+ non ha purtroppo avuto il successo che Google Inc si aspettava, non riuscendo a far breccia nel cuore degli utenti come accaduto ai concorrenti Facebook, Instagram o Twitter.

Così, a distanza di circa 8 anni, Google ha deciso di disattivarlo a partire dal 2 Aprile 2019.google+

La mail avvisa pertanto dell’imminente disattivazione e sollecita gli utenti a scaricare eventuali foto e video caricati sul social.

Per sapere come farlo, potete seguire le istruzioni ufficiali pubblicate a questo link.

Da ieri, 4 febbraio, non sarà possibile creare nuovi profili.

La disattivazione riguarda gli account consumer, non quelli business.

In proposito, la mail inviata dal team Google+ recita:

Se sei cliente di G Suite, Google+ dovrebbe restare attivo per il tuo account G Suite. Contatta il tuo amministratore di G Suite per ulteriori informazioni. Presto ti offriremo nuove funzionalità e un look tutto nuovo. Ulteriori informazioni

Se non avete mai utilizzato Google+ o è la prima volta che lo sentite nominare, non preoccupatevi.