3 Italia: in arrivo un’ondata di aumenti – come disattivarli

3 Italia si appresta a rimodulare in negativo una serie di servizi introducendo sensibili aumenti; dal 26 luglio si pagherà anche il servizio Ti ho cercato

Novità, sempre in negativo, anche per gli MMS. A partire dal 21 giugno tutti coloro che invieranno un messaggio multimediale pagheranno 1,12 euro, indipendentemente dal volume dei dati trasmessi. Infine, il nuovo balzello più contestato da parte dei clienti dell’operatore e cioè l’introduzione di costi per il servizio “Ti ho cercato” che avvisa, tramite SMS, delle chiamate perse. Il servizio costerà, a partire dal 26 luglio, 90 centesimi di euro al mese, addebitati solo alla ricezione del primo SMS di notifica e solo nei mesi di effettiva fruizione del servizio.

Ipotizzando che il servizio venga utilizzato ogni mese, all’anno Ti ho cercato di 3 Italia verrà a costare in tutto 10,80 euro.

Seppur una spesa minima considerando l’utilità del servizio, ad ogni modo è possibile disattivare Ti ho cercato in ogni momento. Più nello specifico per fare ciò, come da disposizioni della stessa compagnia, è possibile procedere digitando nella tastiera telefonica del cellulare *112#INVIO, oppure agendo tramite l’app Area Clienti 3 per smartphone.

Inoltre qualora si abbia deciso di disattivare il servizio, per continuare comunque a sapere chi ci ha chiamato al cellulare è possibile utilizzare l’applicazione gratis per Phone Funky per Android eiPhone.

Infine se si è clienti 3 Italia visitare anche questa pagina nella quale la compagnia riporta tutti i prossimi ritocchi al preziario di altri servizi oltre a Ti ho cercato, ovvero:  3Easy pass, segreteria telefonica, chiamate verso l’estero e MMS.