Quando è giusto regalare un cellulare al proprio figlio? I consigli degli esperti

Nella prima parte di questo articolo, abbiamo parlato dello studio pubblicato dalla Società Italiana Pediatri in relazione all’uso di dispositivi tecnologici nei bambini fino a 8 anni e di quali possano essere vantaggi e svantaggi, oltre ai consigli utili dei pediatri.

Oggi cerchiamo una risposta alla domanda: Quando è giusto regalare un cellulare al proprio figlio?

Lo sviluppo cerebrale dei bambini passa attraverso diverse fasi. Vediamo in che modo i dispositivi digitali possono influire:

Età da 4 a 6 anniboys-1299572_960_720

Gli schermi creano sovrastimolazioni in un cervello ancora in piena fase di sviluppo.

Età da 7 a 11 anni

Il bambino inizia ad acquisire maggiore indipendenza, tra scuola e attività extra-scolastiche. E’ l’età in cui si è facilmente vittime di fenomeni sociali come il  bullismo e possono diventare vittime dei social (cyberbullismo).

Età da 12 a 14 anni

Iniziano le scuole medie. Inizia l’adolescenza. A livello cerebrale, si inizia a sviluppare la capacità di risolvere i problemi. Per molti genitori è l’età più indicata, quella in cui iniziare a valutare la maturità del proprio figlio e stabilire se consegnargli uno smartphone proprio.

Ma è giusto che un bambino abbia un cellulare proprio?

Come su ogni argomento, ci sono 2 correnti di pensiero tra i genitori.

Vediamo le rispettive motivazioni:

Sostenitori del SI’si

  • Permette di tenere il bambino sotto controllo
  • Contattare il bambino quando è a casa da solo, se non presente un telefono fisso
  • Questioni sociali: gli altri coetanei ne hanno uno

 

Sostenitori del NOno

  • Non sarebbe in grado di gestirlo responsabilmente
  • Perché nuoce alla salute
  • Perché non è un giocattolo
  • Perché connettersi ad internet nasconde numerosi rischi

 

Se ci si pensa, i genitori delle generazioni precedenti avevano gli stessi dubbi riguardo all’acquisto di un motorino…

Un’età giusta in fondo non esiste, soprattutto perché i bambini non hanno alla stessa età lo stesso grado di maturità.

Spetta al genitore valutare la maturità e lo stato di responsabilità del proprio figlio.

In ogni caso, i pediatri consigliano di evitare questo regalo prima dei 10 anni.

Secondo un espero di tecnologia e bambini, è più giusto aspettare le scuole superiori; allora i ragazzi avranno acquisito la maturità per essere autonomi e maggiormente consapevoli dei rischi che potrebbero incontrare.

 

Quali applicazioni usano i bambini che hanno uno smartphone

Come vi abbiamo spiegato in articoli precedenti, ci sono dei limiti di età per l’uso di determinate app.

Non è raro però vedere bambini di età inferiore di 13 anni utilizzare WhatsApp, nonostante sia vietato dai termini di utilizzo di tale app.

 

Che genitore sei?

Anche i genitori hanno una propria sensibilità sull’argomento.genitori

La ricercatrice Alexandra Samuel divide i genitori in 3 categorie con un diverso approccio:

  • Digital Enablers: i genitori che pongono pochissimi limiti ai bambini nell’uso di dispositivi digitali
  • Digital Limiters: i genitori che cercano di limitare l’uso di dispositivi digitali
  • Digital Mentor: i genitori che utilizzato i dispositivi digitali insieme ai propri figli

E voi, a quale categoria pensate di appartenere?

I genitori sanno per esperienza che proibire a priori non è una buona idea

Quindi la cosa migliore, secondo gli esperti, è condividere l’uso di tablet e smartphone con i propri figli, svolgendo un’azione educativa, che siate genitori tecnologici o meno.

E’ giusto controllare come utilizzano i dispositivi digitali  ma è anche giusto dare fiducia ai propri figli.

I consigli degli esperti

  1. Non farsi influenzare dal comportamento di altri genitori che hanno già consegnato pediatraun cellulare ai propri figli
  2. Iniziare magari con un cellulare senza un accesso ad internet
  3. Creare regole d’uso e punizioni se non vengono rispettate
  4. Verificare che l’uso non sia troppo prolungato
  5. Creare spazi in cui interagire senza l’uso della tecnologia per stimolare le relazioni sociali
  6. Discutere dei pericoli che si annidano dietro l’utilizzo dei dispositivi mobili
  7. Impostare sistemi di sicurezza adeguati all’età del proprio figlio

Nel prossimo articolo, cercheremo di consigliarvi sistemi per proteggere i vostri figli dai pericoli del mondo digitale.

Non perdetevelo!