TIM: Chiusura dei servizi Dial-up e Spazio Disco. Ma cosa cambia per gli utenti?

Molti possessori di caselle Alice.it e Tim.it hanno ricevuto una mail che li informa dell’imminente chiusura dei servizi dial-up e spazio disco.

Ma cosa significa per l’utente?

Il sito TIM riporta questo comunicato:

Chiusura servizi dial-up e spazio disco associati a TIM Mail (alice.it e tim.it) e modifica condizioni contrattuali TIM Mail

Pubblicato il 28 febbraio 2019

Dal prossimo 30 marzo 2019 non saranno più disponibili i seguenti servizi:

  • Connessione dial-up associata su numero 7017017010
  • Servizio di spazio disco associato a TIM Mail (sito personale e disco remoto). Ti preghiamo quindi, se hai attivato il servizio, di salvare i relativi file sul tuo PC entro la data indicata, se eventualmente li volessi riutilizzare con altri fornitori del servizio.

Dal prossimo 30 maggio 2019 inoltre tutti i siti personali e disco remoto ancora attivi verranno oscurati e cancellati. Non cambia niente per le altre funzionalità del Servizio Mail.

I clienti TIM interessati da tali novità sono stati informati via mai e possono esercitare diritto di recesso entro il 30 marzo chiamando il 187 o scrivendo alla casella PEC telecomitalia@pec.telecomitalia.it e solo in quel caso di esercizio del diritto di recesso dal servizio TIM Mail verrà cancellata la mail e tutti i servizi collegati.

Per eventuali informazioni aggiuntive è possibile contattare il Servizio di Assistenza Tecnica per i Clienti TIM linea fissa 187 opzione 2.

 

Il servizio “Spazio Discopermette agli utenti di archiviare file in un cloud dedicato.

Il servizio “Dial-Up consente agli utenti di collegarsi ad internet attraverso modem analogici, così come avveniva prima dell’arrivo delle connessioni adsl.

Le funzionalità del servizio mail non subiranno variazioni.

Quindi, se utilizzate indirizzi @alice.it o @tim.it per la sola posta elettronica, non dovete preoccuparvi, non cambierà nulla.